GenX

#GenCult

Comprendere e comunicare
con le nuove generazioni.

GenX

#GenCult

Comprendere e comunicare
con le nuove generazioni.

Cavalieri Retail affronta il tema gencult fornendo consulenza e formazione aziendale.

REDAZIONE CAVALIERI RETAIL

In un’epoca in cui la cultura e la tecnologia si intrecciano in modo inestricabile, Cavalieri Retail ha intrapreso un’importante missione: esplorare come le diverse generazioni affrontano questa rivoluzione tecnologica e digitale. Siamo consapevoli che le abitudini e i comportamenti quotidiani sono profondamente influenzati dall’evoluzione del mondo digitale e dalla sempre crescente ubiquità della tecnologia nelle nostre vite.

Il nostro obiettivo principale è chiarire il significato profondo di GenCult. Questa cultura generazionale, caratterizzata da una forte dipendenza dalla tecnologia, da una rapida adozione delle nuove piattaforme di social media e da una connessione costante al mondo digitale, rappresenta una trasformazione significativa nella società contemporanea.

GenCult è più di una semplice etichetta; è uno specchio che riflette i modi in cui le persone interagiscono con il mondo che le circonda

Nel corso di questa esplorazione, intendiamo mettere in luce i dettagli e le sfumature che compongono GenCult. Vogliamo capire come questa generazione unica percepisce il consumismo, le relazioni interpersonali, la creatività e la responsabilità sociale. Vorremmo anche comprendere come GenCult influisce sulle scelte di acquisto, sui valori dei marchi e sull’evoluzione del mercato.

Attraverso ricerche approfondite e l’analisi dei dati, intendiamo offrire una visione completa di GenCult, in modo da aiutare le aziende a comprendere meglio queste generazioni e a adattarsi alle loro esigenze in continua evoluzione. Inoltre, speriamo che questa esplorazione possa promuovere un dialogo aperto tra le diverse generazioni, contribuendo a una comprensione reciproca più profonda e a un mondo digitale più inclusivo.

Cavalieri Retail affronta il tema gencult fornendo consulenza

Topic Generazionali

Temi centrali nelle nuove generazioni di consumatori e lavoratori.

Le nuove generazioni stanno ridefinendo profondamente il panorama economico e sociale. La tecnologia digitale e multimediale, l’attenzione all’ambiente, l’equità sociale, l’avvento dell’eCommerce e la flessibilità nel lavoro sono tra i temi centrali che guidano le loro scelte . Questi giovani sono noti per essere più consapevoli delle questioni globali, richiedendo aziende e datori di lavoro responsabili e sostenibili. La loro influenza sta plasmando il modo in cui le imprese operano e come si strutturano le relazioni lavorative nel mondo attuale.

Osservatorio GenCult

I fenomeni generazionali moderni

I fenomeni generazionali moderni rappresentano una complessa intersezione tra tecnologia, cultura e società. Le diverse generazioni, come i Millennials e la Generazione Z, stanno ridefinendo le norme sociali, i modelli di consumo e il mondo del lavoro attraverso modalità differenti rispetto a quelle adottate in precedenza, molto incisive e radicate nei loro valori.

Job
Hopping

Il termine “job hopping” si riferisce alla pratica di cambiare frequentemente lavoro o di spostarsi da un datore di lavoro all’altro in un breve periodo di tempo. Un individuo considerato un “job hopper” cambia spesso posizione lavorativa, passando da un’azienda all’altra anziché rimanere a lungo in un singolo posto di lavoro.

Quit
Tok

I partecipanti a questa tendenza condividono il momento delle dimissioni in varie forme, sia attraverso comunicazioni “virtuali” su piattaforme come Zoom, sia mediante la consegna fisica di lettere di dimissioni. La condivisione di questi momenti è vista come un modo di affrontare l’infelicità sul lavoro in modo creativo e divertente.

La motivazione dietro questa tendenza è spiegata in parte dal fatto che i giovani sono nativi digitali abituati a condividere i momenti significativi della loro vita sui social media.

Presenteeism
at Work

Si tratta di un comportamento in cui i dipendenti sono fisicamente presenti sul luogo di lavoro, ma lavorano al minimo necessario, evitando di impegnarsi appieno nelle loro mansioni. Questo atteggiamento può derivare da vari fattori, tra cui la paura di perdere il lavoro, la mancanza di motivazione o di soddisfazione professionale. Nel contesto della “GenCult” o cultura generazionale, potrebbe essere analizzato anche alla luce delle caratteristiche e delle tendenze specifiche della generazione coinvolta, come la Generazione Y (millennials) o la Generazione Z.

WorkLife
Balance

I dati fondamentali
della ricerca

Quante persone sono felici dell’attuale rapporto fra vita privata e vita lavorativa e a quali generazioni sono appartenenti?

1 /5

della Generazione Z

1 /4

dei Millennials

Stress
& Burn Out

I dati fondamentali
della ricerca

Quante persone affermano di sentirsi stressati la maggior parte del tempo o sono andati in burn out per il troppo carico di lavoro e a quali generazioni sono appartenenti ?

4 /10

della Generazione Z
e dei Millennials

Il nuovo fenomeno è la
«Recessione dei Talenti»

Le aziende che non comprendono il bisogno di flessibilità delle nuove generazioni
rischiano di perdere i talenti migliori.

La formazione necessaria
per comprendere l’evoluzione del retail

Cavalieri Retail affronta il tema gencult fornendo consulenza strategica e formazione aziendale.

Nome(Obbligatorio)
Email(Obbligatorio)
Facci sapere cosa pensi. Hai una domanda da farci? Chiedi pure.